Attribuzione crediti presso corsi del Biennio di Specializzazione ISSRL

Profetismo e profetismi a confronto Convegno interdisciplinare 17-18 giugno

‘Non c’è qui ancora un profeta da consultare?’Profetismo e profetismi a confronto. Relatori provenienti dal mondo accademico genovese e non, si confronteranno sul tema in oggetto nel Convegno Interdisciplinare organizzato dall’Università di Genova, in collaborazione con Lumina, Rivista di Linguistica storica e di Letteratura comparata, con l’Istituto Superiore di Scienze Religiose Ligure, con il contributo del Dipartimento di Antichità, Filosofia e Storia (DAFIST) dell’Università di Genova.

Il convegno si svolgerà Venerdì 17 e Sabato 18 giugno presso l’Aula Magna dell’Albergo dei Poveri, in piazza Emanuele Brignole 2.
Secondo il seguente programma

Venerdì 17 giugno
14,30 Saluti delle autorità
15,00 Prolusione del curatore
15,15 Sessione I: “Quello che oggi si chiama profeta, allora si chiamava veggente” (1 Sam 9, 9): il profetismo nel contesto giudaico ed ellenistico. Modera: Guido Borghi
Gabriele Maria Corini (keynote speaker), “Dona al tuo servo, Signore, un cuore in ascolto”: profetismo biblico e profetismi nel Vicino Oriente Antico
Guido Milanese, Profezia e θεῖος ἀνήρ nella cultura ellenistica
Discussione e intervallo
Giovanni Ibba, Profezia e apocalittica
Corrado Martone, La comunità di Qumran tra profezia ed escatologia
Discussione

Sabato 18 giugno
9,00 Sessione II: Il profetismo nel mondo indoeuropeo. Modera: Rosa Ronzitti
Guido Borghi (keynote speaker), Dāḇār ‘parola’ e nāḇīʾ ‘profeta’ fra semitico e “sostrato egeo-cananaico”
Renato Del Ponte, La profezia del vate Marcio e i Libri Sibillini
Discussione e intervallo
Andrea Nuti, La profezia nella tradizione celtica insulare
Rita Caprini e Caterina Saracco, Profezie norrene
Discussione

14,30 Sessione III: Profetismo, letteratura e storia delle idee. Modera: Chiara Italiano
Enrica Salvaneschi (keynote speaker), «Descensus Averno» (Verg., Aen. VI, 126): un inquietante vaticinio?
Davide Arecco, Scienza e profezia in Europa tra XVII e XVIII secolo
Alessandro Di Chiara, N. A. Berdjaev e il profetismo escatologico
Discussione
Conclusioni: Simone Turco

I lavori potranno essere seguiti online collegandosi al seguente link di Zoom:
https://us06web.zoom.us/j/84850112918?pwd=dTF6Sk9GUzQ1MDVoTlN6dFRvbFZzZz09
ID riunione: 848 5011 2918
Passcode: 790004

Gli iscritti che volessero partecipare ed ottenere il riconoscimento di crediti formativi dovranno iscriversi ( inviando mail in Segreteria Genova) secondo le due opzioni:

  • attribuzione di 1 ects da integrarsi con altre attività didattiche complementari attivate nel corso dell’anno accademico 2022-2023.
  • attribuzione di 3 ects il cui raggiungimento prevede oltre alla partecipazione al convegno anche la stesura di un elaborato su tematiche da concordarsi con il Prof Ravasco